Richiesta di cointitolazione del Parco delle Rimembranze

12193834_794708640651744_8603019364596351734_n aaaIl gruppo consiliare “Liberamente Montedoro”, nella persona del consigliere Montagna  chiede al sindaco di contitolare il Parco delle Rimembranze, per le medesime motivazioni addotte al Sottotenente Petix Giuseppe, anche al Sottotenente Sciandra Vincenzo, anch’esso insignito della medaglia d’argento al Valore Militare con la seguente motivazione: “Con mirabile esempio di valore, conduceva il proprio plotone all’assalto, ed essendo stato ferito, continuava a combattere fino a quando non fu nuovamente e mortalmente colpito”. Essendo morto il 29 ottobre 1915 sul Monte Sei Busi (di fronte al Sacrario di Redipuglia), in questi giorni, tra l’altro, ne ricorre il centenario, in coincidenza con le manifestazioni delle celebrazioni dell’entrate in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale. Già in passato era stata fatta la richiesta di un riconoscimento da parte della sorella Sciandra Angela vedova Morreale Rosario. Inoltre, Petix Giuseppe e Sciandra Vincenzo sono due dei tre unici decorati di tale onorificenza nella provincia di Caltanissetta.
Tale richiesta la si inoltra per tenerne viva la memoria a questo nostro eroe, che rischiava e rischia, passato questo periodo, l’oblio definitivo.

logo-definitivo.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

LA POLITICA NON PUO’ RESTARE NELL’OBLIO – PARTE SECONDA

Contratto di quartiereIl disciplinare di gara del Contratto di Quartiere, attualmente in pubblicazione, a pag.30 prevede un punteggio aggiuntivo per quelle imprese che si impegneranno ad assumere per una percentuale non inferiore al 40% del totale manodopera locale.

Ma durante la campagna elettorale del 2013 non venivamo additati dal sindaco quasi come dei “criminali” nel proporre questa cosa??? Ci farebbe piacere risentire quei comizi.

Evidentemente ha la memoria corta, ma ad ogni buon conto ci fa piacere che adesso il sindaco sposa le nostre idee di salvaguardia della manodopera locale.

E’ pure vero che il disciplinare l’ha firmato il RUP e quindi il sindaco non c’entrerà nulla con questa scelta :-).

logo-senza-sfondo1.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Montedoro: La politica non ha diritto all’oblio

Lapide a MontedoroSi, proprio di oblio bisogna parlare, come cita il Sindaco nell’articolo “Una lapide per i morti senza nome”. In un paese come il nostro, con una scarsa responsabilità sociale i meccanismi di rimozione sono diventati da un po’ di anni una vera e propria strategia politica.

Siamo felici che il primo cittadino, finalmente stia attenzionando il cimitero, ma bisogna ricordare che appena due anni fa, più precisamente il 24 settembre del 2013, siamo stati costretti ad organizzare un corteo per manifestare contro il suo degrado (le foto lo dimostrano).

            (Foto prima e dopo il 24/09/2013)

cimitero prima  cimitero1

Per non parlare del suo staff, che per denigrare chi ha partecipato al corteo a postato sui social “per la questura erano in 500.000!!! parenti esclusi ovviamente”, non tenendo conto che al corteo hanno partecipato persone del paese di tutte le età e colore politico, degni di rispetto.
Pubblicazione Social

Comunque si, siamo felici che quel corteo, forse, sia servito a far capire al Sindaco che i cittadini di Montedoro tengono al cimitero, come alle strade piene di buche, ai tombini chiusi durante le piogge più che ai musei, teatri ecc. (che possono essere orgoglio di qualche amministratore).

logo-definitivo.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il recupero della deambulazione dopo l’intervento di ricostruzione del LCA (legamento crociato anteriore)

 

logo Motus nero sfondo chiaroIl recupero della deambulazione dopo la ricostruzione del LCA, è il tema dell’Evento scientifico/formativo, organizzato dall’Associazione Culturale Motus con il patrocinio dello Studio Sedita srl che si terrà sabato 20 giugno alle ore 15,30 presso la sala convegni dello studio di terapia fisica e riabilitazione sedita srl.
Come afferma il Dott Ft Giancarlo Randazzo, fondatore dell’associazione Motus:DSC00705-2 “L’Evento vuole essere un momento di confronto con “Discipline” strettamente legate al recupero, e vedrà da un lato il chirurgo ortopedico, il radiologo, il nutrizionista, dall’altro il riabilitatore, che nel progettare “l’esercizio” per il recupero della “funzione” alterata (dal trauma e dall’intervento chirurgico) ritiene sia fondamentale tenere conto anche e non solo di quelli che sono i processi che portano alla conoscenza: i processi cognitivi.
In tal senso, non solo il “dato” quantificabile, oggettivo, deve essere considerato “dato” scientifico, ma processi come l’attenzione, la memoria, il linguaggio, l’immagine motoria rappresentano “dati” altrettanto scientifici utili al riabilitatore per l’interpretazione della patologia, veri e propri strumenti che il riabilitatore ha a disposizione per guidarne il recupero.

Relatori dell’evento saranno:
Dott Alessandro Pisani (Ortopedico)
Dott. Giuseppe Petrantoni (Ortopedico)
Dott. Massimo Siracusa (Ortopedico)
Dott. Filippo Narese (Radiologo)
Dott. Casimiro Grassi (Fisiatra)
Dott Antonio Sedita ( Biologo/Nutrizionista)
Dott. Giovanni Di Stefano (Fisioterapista)
Dott Roberto Ferrara (Fisioterapista)
Dott Giancarlo Randazzo (Fisioterapista)
Moderatori:
Dott Enzo Sedita (Fisiatra)
Dott. Calogero Miceli (Ortopedico)

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il Dott. Mantione Serafino Eletto nel consiglio direttivo dell’I.N.U.

IMG_20150418_170500L’architetto Mantione Serafino è stato eletto nel Consiglio Nazionale Urbanisti (INU), rappresentante della sezione siciliana, Serafino già Vice Presidente del sindacato nazionale urbanisti e pianificatori territoriali, è stato eletto in occasione della riunione avvenuta la settimana scorsa a Catania.

Ci complimentiamo con l’Arch. Serafino Mantione, perché è attestazione delle doti di un professionista che noi abbiamo avuto modo di apprezzare nel nostro comune e adesso avremo modo di usufruire della sue capacità anche in ambito Nazionale.

logo-definitivo.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ci dissociamo dai Volantini anonimi

foglio-di-carta-008-copiaQuesta mattina ci è stato segnalato la presenza di volantini disseminati per le vie del paese.

Noi di Liberamente ci dissociamo da questo gesto, che non è di certo il nostro stile, i nostri Volantini sono sempre firmati e mai anonimi.

Noi facciamo la nostra opposizione leale e se c’è qualcosa che non va lo sbanderiamo in piazza mettendoci la faccia e la firma…

logo-definitivo.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

In tema di magia e sparizioni

viaggiQualcuno sa dove sono finiti i rimborsi degli abbonamenti, tanto decantati e quasi fatti toccare con mano prima di Natale?

In queste giornate molto ventose, le voci che volano nell’aria, dicono che qualcuno a fatto un errore nella delibera portata in banca a Natale, quindi non si è potuto pagare a Gennaio, successivamente è stata rifatta la delibera che puntualmente risultava sbagliata.

Ci vengono in mente le parole del Prof. Luigi Sferrazza, che ci ripeteva insistentemente nella nostra adolescenza: “errare humanum est, perseverare autem diabolicum” (è cosa comune l’errare; è solo dell’ignorante perseverare nell’errore).

Alcuni maligni ci chiedono se non è altro che una manovra per camuffare la mancanza di liquidità del comune, ai posteri l’ardua sentenza.

logo-senza-sfondo1.jpg

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento